Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
LA FINALE 1 KZ2 DELLA WSK MASTER SERIES A PRECENICCO (UD) VA A HAJEK (CZ – PRAGA-PARILLA). DALLE MANCHE EMERGONO TICKTUM (GB – FA KART-VORTEX KFJ), BOCCOLACCI (F - ENERGY-TM KF) E MARTINEZ (E – HERO-LKE 60 MINI).
LA FINALE 1 KZ2 DELLA WSK MASTER SERIES A PRECENICCO (UD) VA A HAJEK (CZ – PRAGA-PARILLA). DALLE MANCHE EMERGONO TICKTUM (GB – FA KART-VORTEX KFJ), BOCCOLACCI (F - ENERGY-TM KF) E MARTINEZ (E – HERO-LKE 60 MINI). Gallery Precenicco (Udine, Italy)
Saturday, May 04, 2013

Allegati:
Allegate WSK news 13-05-04 II - 176 Kb

DOMANI LIVE WEB ALLE 11:20. IL WSK TV MAGAZINE DI RAI SPORT VENERDÌ 10 MAGGIO.

MANCHE COMPLETE, SI VA ALLE FINALI WSK. La serie di manche di qualifica si è completata nel pomeriggio odierno, nella 3. prova della WSK Master Series di karting. A Precenicco (UD), sul Circuito Internazionale Friuli Venezia Giulia, nella penultima tappa della Serie organizzata da WSK Promotion le classi KZ2, KF, KF Junior e 60 Mini hanno dunque espresso gli schieramenti di partenza, al termine delle gare di oggi. Nel programma resta la giornata finale, quella che domani pomeriggio esprimerà i vincitori nelle categorie in gara.

HAJEK RESISTE E VINCE LA FINALE 1 KZ2. La sola categoria KZ2 ha già un suo primo risultato intermedio, avendo disputato al termine del programma odierno la Finale 1. In questa gara il ceko Patrik Hajek (Praga-Parilla-Bridgestone) è andato in testa senza concedere il minimo spiraglio al leader di classifica, l’olandese Max Verstappen (CRG-TM-Bridgestone), il quale non ha potuto che restare nella scia dell’avversario per tutta la gara. Verstappen, che pure aveva iniziato bene vincendo entrambe le manche di qualifica, ha perso subito in partenza il vantaggio della pole position, vedendosi sfilare da Hajek. Quest’ultimo ha infine vinto la gara davanti a Verstappen, al quale, in classifica generale, il piazzamento ottenuto oggi si rivela utilissimo. Per l’olandese l’avversario più insidioso resta infatti il leccese Riccardo Negro (DR-TM-Bridgestone), che ha concluso la Finale 1 al terzo posto. Con i movimenti di classifica che rimangono del tutto aperti, Negro ha ancora l’opportunità della Finale 2 di domani, per recuperare lo svantaggio in punti che lo separa da Verstappen.

BOCCOLACCI PADRONE DELLA KF. E’ un Dorian Boccolacci (Energy-TM-Vega) in forma strepitosa quello che si è presentato a Precenicco. Il francese dopo essersi aggiudicato la Superpole in mattinata, nel pomeriggio ha continuato a mettere in riga i suoi avversari vincendo tre manche su tre e prenotando la partenza in pole position nella Prefinale di domani. Accanto a lui, in prima fila, si schiererà il britannico Ben Barnicoat (ART GP-TM-Vega) che con due secondi ed un quarto posto nelle manches è riuscito a rimanere in scia al francese. Per la gara di domani, temibili avversari sono anche il canadese Lance Stroll e il britannico Callum Illot, entrambi in seconda fila su Zanardì-Parilla-Vega. Seguono il veloce croato Martin Kodric (FA Kart-Vortex-Vega) e la sorpresa del weekend, il russo Egor Stupenkov (Energy-TM-Vega), che completano le prime tre file dello schieramento.

DALLE MANCHE KF JUNIOR EMERGE TICKTUM. Le manche di qualifica della KF Junior hanno nuovamente modificato la scala dei valori, nelle prestazioni dei piloti in pista. Stavolta è stato Daniel Ticktum (FA Kart-Vortex-Vega) a farsi largo, guadagnando la pole position per la Prefinale di domani dopo aver vinto le tre gare in programma. Il britannico avrà al suo fianco in prima fila il connazionale e compagno di team Lando Norris, il quale è in corsa per recuperare in classifica generale dal leader, il bresciano Alessio Lorandi (Tony Kart-Parilla-Vega). Quest’ultimo dovrà partire dalla terza fila, accanto al canadese Parker Thompson (Energy-TM-Vega), che a sua volta non ha confermato nelle manche la superiorità espressa in prova con la conquista della Superpole. Tra i favoriti di domani ci sono anche i due piloti in seconda fila, ovvero il russo Vladimir Atoev (Tony Kart-BMB-Vega) e il finlandese Niko Kari (FA Kart-Vortex-Vega).

MARTINEZ PIÙ VELOCE IN 60 MINI. Due successi per lo spagnolo Eliseo Martinez (Hero-LKE-Le Cont) e uno per lo svizzero Lucas Legeret (Tony Kart-LKE-Le Cont), è il responso odierno per i giovanissimi della 60 Mini. L’iberico, vincendo le due manche cui ha preso parte, sarà in pole in Prefinale, con Legeret al suo fianco. Saranno in seconda fila il barese Leonardo Marseglia (Top Kart-Parilla-Le Cont), poleman in prova, e il greco Kostantinos (Hero-LKE-LeCont), efficaci nelle manches.

LA FASE FINALE LIVE VIDEO, IN INTERNET DA PRECENICCO. La copertura video è assicurata dalla diretta Internet, che nella fase finale di domani fornirà le immagini dal sito ufficiale www.wsk.it con inizio del collegamento alle 11:20. La chiusura del report TV sarà invece a cura di Rai Sport, con il WSK TV Magazine programmato venerdì 10 maggio.


F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS
WSK CHANNEL
Play Video
youtube channel
Enter Youtube Channle
WSK GALLERY
Enter into Adria Karting Raceway
Enter into South Garda Karting
Enter into Gabriel Thirouin circuit