Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
CON OLTRE 200 PILOTI ISCRITTI, LA WSK SUPER MASTER SERIES SI AVVIA ALL’ADRIA KARTING RACEWAY IL PROSSIMO WEEKEND, CON LA PRIMA DELLA 4 TAPPE 2015.
CON OLTRE 200 PILOTI ISCRITTI, LA WSK SUPER MASTER SERIES SI AVVIA ALL’ADRIA KARTING RACEWAY IL PROSSIMO WEEKEND, CON LA PRIMA DELLA 4 TAPPE 2015. Gallery Adria, Rovigo (I)
Tuesday, March 03, 2015

Allegati:
Allegate WSK news 15-03-03 - 259 Kb

DOMENICA 8 MARZO LE IMMAGINI DELLA FASE FINALE IN LIVE STREAMING DA WWW.WSK.IT.

LA WSK SUPER MASTER SERIES DECOLLA DA ADRIA.

Prosegue a tutta velocità il calendario di eventi allestito da WSK Promotion, di base per due weekend consecutivi nella grande struttura dedicata al Motorsport di Adria (RO). L’Adria Karting Raceway, dopo la WSK Gold Cup di domenica scorsa, si prepara ora al primo dei quattro eventi della WSK Super Master Series. Per l’imminente weekend di gara si sono iscritti oltre 200 piloti, in una lista suddivisa nelle categorie KZ2, KF, KF Junior e 60 Mini. A sottolineare l’internazionalità della manifestazione sono le bandiere dei partecipanti, provenienti dai 5 Continenti. Si prepara perciò un evento dall’elevato livello agonistico, visibile domenica 8 in live streaming su www.wsk.it.

GRANDI RIVINCITE SI PREPARANO IN KZ2.
Il romano Flavio Camponeschi (Tony Kart-Vortex-Vega) esce dalla WSK Gold Cup di domenica scorsa da vincitore in categoria KZ2, presentandosi da maggior favorito nelle gare in arrivo. Oltre le squadre dei maggiori costruttori, presenti in un elenco che nella categoria conta 50 piloti, il più ostico avversario di Camponeschi potrebbe essere proprio il suo compagno di team, il bresciano Marco Ardigò. Il belga Jonathan Thonon (Praga-Parilla-Vega) e il pescarese Lorenzo Camplese (Formula K-Parilla-Vega), entrambi a podio nello scorso weekend, saranno altri due dei più seri sfidanti.

IN KF È ANCORA BATTAGLIA.
La fresca vittoria di Adria pone Karol Basz (Kosmic-Vortex-Vega) in cima alla lista dei favoriti della KF, pur se il polacco resta nel mirino del danese Nicklas Nielsen (Tony Kart-Vortex-Vega), a sua volta ansioso di rientrare in duello. Ha mostrato grande competitività anche l’olandese Martijn van Leeuwen (CRG-TM-Vega), atteso alla conferma dopo il podo alla WSK Gold Cup.

SFIDA MULTICOLORE IN KFJ.
Lo svedese Christian Lundgaard (Tony Kart-Vortex-Vega) ha appena battuto il sempre più sorprendente pilota indiano Kush Maini (Tony Kart-Vortex-Vega) nella grande sfida della KF Junior. Ricca di 60 iscritti, sarà la classe più affollata e anche la più imprevedibile, considerando anche il valore messo in mostra dall’americano Logan Sargeant (FA Alonso-Vortex).

PICCOLI GIGANTI IN 60 MINI.
Nella categoria per i giovanissimi il norvegese Dennis Hauger (CRG-LKE-Vega) esce vincitore dalle recenti gare di Adria, dove l’australiano Lachlan Hughes (Birel-Iame-Vega) è stato incalzato al posto d’onore dal brindisino Leonardo Marseglia (CRG-LKE-Vega). La 60 Mini è una categoria sempre più frizzante, come dimostrano gli oltre 50 iscritti per il prossimo weekend.


F4Championship.com TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS