Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
ALLA SECONDA TAPPA DELLA WSK SUPER MASTER SERIES VITTORIE DI ARDIGÒ (I – TONY KART-VORTEX KZ), POLLINI (I - CRG-TM KZ2), TRAVISANUTTO (I - TONY-VORTEX OK), SHVETSOV (RUS - TONY-VORTEX OKJ) E MINÌ (I – ENERGY-TM 60MINI).
ALLA SECONDA TAPPA DELLA WSK SUPER MASTER SERIES VITTORIE DI ARDIGÒ (I – TONY KART-VORTEX KZ), POLLINI (I - CRG-TM KZ2), TRAVISANUTTO (I - TONY-VORTEX OK), SHVETSOV (RUS - TONY-VORTEX OKJ) E MINÌ (I – ENERGY-TM 60MINI). Gallery Sarno, Salerno (I)
Friday, March 20, 2015

Allegati:
Allegate WSK news 16-03-20 - 389 Kb

FINALI ACCESE AL CIRCUITO INTERNAZIONALE NAPOLI DI SARNO (SA)

LOTTE ALL’ULTIMO GIRO ALLE FINALI WSK DI SARNO.

La temperatura primaverile, sul Circuito Internazionale Napoli, è stata la migliore cornice durante le gare di oggi, nella fase finale del secondo appuntamento della WSK Super Master Series di karting. Accese anche le Finali, con esiti risolti spesso negli ultimi giri, sovvertendo i pronostici. Ognuno di questi appassionanti momenti resterà visibile in Internet attraverso il sito ufficiale wsk.it, che dopo aver diffuso oggi il live streaming resta il riferimento per rivedere le gare on-demand.

ARDIGÒ RIPRENDE LA VITTORIA IN KZ.
Il plotone Sodi Kart è stato temibile ma il bresciano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Vega) ha saputo rispondere a Jeremy Iglesias, Bas Lammers e Anthony Abbasse (tutti su Sodi-TM-Vega) affrontandoli uno per uno, dopo una partenza della Finale KZ che aveva visto il bresciano accodarsi ai tre avversari in fuga. I sorpassi non sono mancati, tanto che dopo i giri iniziali Ardigò si è ritrovato in testa. Il francese Abbasse è infine riuscito a emergere dagli altri due compagni di team, seguendo Ardigò ma dovendo tenere a bada il trevigiano Paolo De Conto (CRG-TM-Vega). Quest’ultimo è rimasto terzo fino al traguardo, che Ardigò ha tagliato da vincitore su Abbasse

POLLINI SORPRENDE IN KZ2.
Si era inserito in partenza tra i più forti, nella gara che riunisce le due categorie KZ e KZ2. Poi Giacomo Pollini (CRG-TM-Vega) ha perso posizioni, pur mantenendosi in testa nella classifica separata per la KZ2. Il bresciano Leonardo Lorandi, favorito alla vittoria, è invece sceso in fondo al gruppo al via, per poi vedersi penalizzare di 10” dopo essere risalito secondo, per la carenatura anteriore fuori posto. Ne ha beneficiato Mauro Simoni (DR-TM-Vega), diventato secondo dietro il vincitore Pollini. Al terzo posto è così salito il tarantino Luigi Musio (CRG-TM-Vega), anche lui autore di una gara regolare.

TRAVISANUTTO, SANGUE FREDDO E VITTORIA IN OK.
Era partito con le migliori intenzioni Tom Joyner (Zanardi-Parilla-Vega) nella Finale OK: negli ultimi giri l’inglese era riuscito a installarsi in testa, scavalcando il danese Nicklas Nielsen (Tony Kart-Vortex-Vega). La rottura nelle ultime fasi del motore di Joyner, che per il brusco stop ha determinato anche il rallentamento di Nielsen, ha riportato a Lorenzo Travisanutto (Tony Kart-Vortex-Vega) la leadership che il friulano aveva conservato fino a metà gara, prima di doverla cedere a Nielsen. Alle sue spalle si è avvantaggiato anche il francese Clement Novalak (Tony Kart-Vortex-Vega), che ha concluso al secondo posto davanti allo spagnolo Pedro Hiltbrand (CRG-Parilla-Vega).

SHVETSOV, PRIMO SUCCESSO OK JUNIOR IN WSK.
La lotta per la vittoria in OK Junior tra lo svedese Isaac Blomqvist e l’olandese Noah Watt (entrambi su Tony Kart-Vortex-Vega) si è interrotta negli ultimi giri, a causa di una tccata tra i due. Buon per il russo Ivan Shvetsov (Tony Kart-Vortex-Vega), che ne ha approfittato andando a vincere per la sua prima volta una gara WSK, davanti al russo Bogdan Fetisov (Tony Kart-TM) e al belga Ulysse De Pauw (BirelArt-Parilla).

MINÌ, NUOVO VINCITORE IN 60 MINI.
Dopo tante battaglie nelle manche, il palermitano Gabriele Minì (Energy-TM-Vega) ha preso il largo in Finale, allungando su un inarrestabile Michael Paparo (IP Karting-TM), che dopo aver tentato di recuperare terreno ha concluso al secondo posto. Un bel risultato anche il terzo posto di Leonardo Bizzotto (CRG-TM).

 


F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS
WSK CHANNEL
Play Video
youtube channel
Enter Youtube Channle
WSK GALLERY
Enter into International Circuit 7 Laghi
Enter into South Garda Karting
Enter into South Garda Karting
Enter into International Circuit Napoli
Enter into International Circuit Napoli

WSK Final Cup 2018 Rd.2 - CASTELLETTO - 11/11/2018
WSK Final Cup 2018 Rd.1 - LONATO - 21/10/2018
WSK Open Cup 2018 - LONATO - 24/06/2018
WSK Super Master Series 2018 Rd.4 - SARNO - 08/04/2018
WSK Super Master Series 2018 Rd.2 - SARNO - 01/04/2018
WSK SERIES
WSK Super Master Series
WSK Champions Cup
WSK Euro Series
WSK Final Cup
MULTIMEDIA & NEWS
WSK Gallery
WSK Channel
WSK Magazine
Events News
INFO
Partners
Accreditation
Contacts
WSK Promotion S.r.l.
Piazza della Repubblica, 8 - 73024 Maglie (Le) Italy
Fax: +39 0836 427550
P.IVA 03896830753

Animeitalia.it
WSK Promotion Logo
   
hit counter