Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
PRONTI PER L’ASSEGNAZIONE DELLA WSK FINAL CUP A CASTELLETTO DI BRANDUZZO (PV): DOMANI SARANNO IN POLE HAJEK (CZ – PRAGA-PARILLA), VIGANÒ (I – TOP KART-PARILLA), LORANDI (I – TONY KART-PARILLA) E SZYSZKO (PL – KOSMIC-LKE).
PRONTI PER L’ASSEGNAZIONE DELLA WSK FINAL CUP A CASTELLETTO DI BRANDUZZO (PV): DOMANI SARANNO IN POLE HAJEK (CZ – PRAGA-PARILLA), VIGANÒ (I – TOP KART-PARILLA), LORANDI (I – TONY KART-PARILLA) E SZYSZKO (PL – KOSMIC-LKE). Gallery Castelletto di Branduzzo (PV)
Saturday, November 02, 2013

Allegati:
Allegate WSK news 13-11-02 - 156 Kb

VENERDÌ 8 NOVEMBRE IL WSK TV MAGAZINE DI RAI SPORT 2.

WSK IN VISTA DEL TRAGUARDO AL 7 LAGHI.

A Castelletto di Branduzzo (PV), al termine di una giornata ricca di gare, il Circuito Internazionale 7 Laghi ha completato i preliminari per l’assegnazione della WSK Final Cup, manifestazione che con 172 piloti intervenuti in questo weekend conclude il calendario del karting 2013 allestito da WSK Promotion. Nella giornata decisiva di domani le quattro categorie in gara saranno impegnate inizialmente nelle Prefinali, con gli schieramenti di partenza decisi dai risultati delle manche odierne. Cresce l’attesa per l’esito delle Finali, che domani pomeriggio assegneranno definitivamente la WSK Final Cup.

HAJEK A CACCIA DELLA VITTORIA IN KZ2.
L’atteso confronto tra Praga e CRG in KZ2 c’è stato e ha visto come protagonisti il ceco Patrik Hajek (Praga-Parilla-Bridgestone) e il bresciano Davide Forè (CRG-TM-Bridgestone), entrambi vittoriosi a manche alterne. A fine giornata Hajek ha vinto due gare, conquistando la pole position, mentre Forè ha prevalso in una manche, piazzandosi secondo nel ranking delle eliminatorie. I due continueranno a sfidarsi in Prefinale scattando domani dalla prima fila, seguiti dall’ascolano Sauro Cesetti (Top Kart-TM-Bridgestone) e dall’olandese Ricardo Romkema (Energy-TM-Bridgestone), che partiranno alle loro spalle. In progressivo affiatamento con il suo nuovo mezzo è il belga Jonathan Thonon (Praga-Parilla-Bridgestone), che ha conquistato la terza fila con al suo fianco l’austriaco Marcel Mueller (CRG-Modena-Bridgestone).

VIGANÒ SI RILANCIA IN KF.
Le quotazioni di Matteo Viganò (Top Kart-Parilla-Vega) sono in netta ascesa dopo che il bergamasco si è issato oggi in pole position, avendo messo in fila nelle tre manche una vittoria, un secondo e un terzo posto. Un successo sottolineato dal livello del suo diretto contendente, il francese Dorian Boccolacci (Energy-TM-Vega), il quale affiancherà Viganò in prima fila allo start della Prefinale, dopo aver vinto anche lui una delle gare di oggi. Al successo parziale è salito anche il bresciano Luca Corberi (Kosmic-Vortex-Vega), che si è così piazzato in seconda fila, affiancato dal positivo trentino Marco Maestranzi (Top Kart-TM-Vega. Non hanno invece terminato la giornata secondo le aspettative il danese Nicklas Nielsen (Kosmic-Vortex-Vega) e il britannico Callum Ilott (Zanardi-Parilla-Vega), che al termine delle gare odierne hanno ricavato entrambi la terza fila in Prefinale.

LORANDI SALE IN POLE IN KFJ.
La giornata è stata positiva per Alessio Lorandi (Tony Kart-Parilla-Vega), che nelle 4 gare in cui è stato impegnato solo una volta ha concluso secondo, vincendo le restanti tre. E’ così che il
bresciano ha conquistato la pole, imponendosi sul regolare inglese Enaam Ahmed (FA Kart-Vortex-Vega), che in Prefinale sarà accanto a lui in prima fila. Buona la prestazione del russo Robert Shwartzman (Tony Kart-TM-Vega), che ha limitato i danni di un imprevisto alla partenza in una manche con una furiosa rimonta in quella gara e con la vittoria in altre due corse. Un po’ come successo all’inglese Daniel Ticktum (FA Kart-Vortex-Vega), che affiancherà Shwartzman in seconda fila dopo aver ottenuto due vittorie. Molta attenzione meritano anche gli occupanti della terza fila, l’indiano Jehan Daruvala (FA Kart-Vortex-Vega) e il venezuelano Mauricio Baiz (Exprit-Vortex-Vega): entrambi con prestazioni interlocutorie nelle manche ma capaci di dire la loro nella lotta per la vittoria finale.

SZYSZKO SORPRENDE IN 60 MINI.
Anche a Castelletto la 60 Mini ha mostrato la continua evoluzione dei valori in campo, proponendo l’exploit del polacco Maciej Szyszko (Kosmic-LKE-LeCont), che con due successi di manche ha fatto sua la pole position. Al via della Prefinale Szysko avrà al suo fianco in prima fila lo svedese Rasmus Lindh (IP Karting-Parilla-LeCont), anche lui vincitore di due gare. In seconda fila saranno invece lo spagnolo David Vidales (FA Kart-LKE-LeCont) e il russo Bogdan Fetisov (Hero-LKE-LeCont), regolari nei piazzamenti ottenuti oggi. In terza fila sono lo svizzero Lucas Legeret (Tony Kart-LKE-LeCont) e il napoletano Giuseppe Fusco (Lenzo-LKE-Le Cont). Quest’ultimo, vincitore di una gara, è arretrato nella classifica per penalità dopo aver concluso un’altra manche oltre il 10. posto.

APPUNTAMENTO WSK IN TV.
La WSK Final Cup di Castelletto sarà l’argomento del WSK TV Magazine di Rai Sport 2, che venerdì 8 novembre passerà in rassegna l’intero weekend al Circuito 7 Laghi.


F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS
WSK CHANNEL
Play Video
youtube channel
Enter Youtube Channle
WSK GALLERY
Enter into International Circuit Napoli
Enter into International Circuit Napoli
Enter into World Circuit La Conca
Enter into South Garda Karting
Enter into Adria Karting Raceway

WSK Euro Series 2019 Rd.1 - SARNO - 31/03/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.4 - SARNO - 24/03/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.3 - LA CONCA - 10/03/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.2 - LONATO - 24/02/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.1 - ADRIA - 03/02/2019
WSK SERIES
WSK Super Master Series
WSK Champions Cup
WSK Euro Series
WSK Final Cup
MULTIMEDIA & NEWS
WSK Gallery
WSK Channel
WSK Magazine
Events News
INFO
Partners
Accreditation
Contacts
WSK Promotion S.r.l.
Piazza della Repubblica, 8 - 73024 Maglie (Le) Italy
Fax: +39 0836 427550
P.IVA 03896830753

Animeitalia.it
WSK Promotion Logo
   
hit counter