Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
DOPO LA SECONDA TAPPA A LONATO (BS), NELLE CLASSIFICHE DELLA WSK SUPER MASTER SERIES COMANDANO TRAVISANUTTO (I – KR-IAME OK), LAMMERS (NL – SODIKART-TM KZ2), ANTONELLI (I – KR-IAME OKJ) E AL DHAERI (ARE - PAROLIN-TM 60MINI).
DOPO LA SECONDA TAPPA A LONATO (BS), NELLE CLASSIFICHE DELLA WSK SUPER MASTER SERIES COMANDANO TRAVISANUTTO (I – KR-IAME OK), LAMMERS (NL – SODIKART-TM KZ2), ANTONELLI (I – KR-IAME OKJ) E AL DHAERI (ARE - PAROLIN-TM 60MINI). Gallery Lonato (BS)
Wednesday, February 27, 2019

Allegati:
Allegate WSK news 19-02-27 - 453 Kb

NUOVE SFIDE IN CLASSIFICA A MURO LECCESE, NELLA 3. TAPPA DAL 7 AL 10 MARZO.

SI CORRE PER LE CLASSIFICHE WSK, IN DIREZIONE LA CONCA.

La tappa di Lonato (BS) della WSK Super Master Series ha avuto domenica scorsa importanti effetti nelle classifiche delle categorie in gara. Siamo a metà percorso per le classi OK, OK Junior e 60 Mini, che tra due settimane saranno nuovamente impegnate a Muro Leccese (LE) nella loro terza prova, prima del traguardo finale programmato a Sarno (SA) il 24 marzo. Per la KZ2, invece, sarà lo stesso weekend di Sarno il secondo e conclusivo appuntamento con la classifica. Per le quattro graduatorie diventano importanti i conteggi a metà strada, dai quali si intravedono i candidati al successo finale. Questa competizione sarà ulteriormente accesa dalla scala di punteggio incrementale, che proseguirà nelle due prossime tappe.

NUOVI SFIDANTI PER TRAVISANUTTO, LEADER IN OK.
Lorenzo Travisanutto (KR-Iame-Bridgestone) resta al comando nella classifica della classe OK, dopo la vittoria in Prefinale A e il secondo posto guadagnato in Finale a Lonato dal pordenonese. Nell’accesa battaglia in Finale è stato invece lo scozzese Dexter Patterson (KR-Iame) a imporre il suo ritmo, recuperando con questo successo lo scarso punteggio ottenuto in Prefinale A. Il bilancio tra i due in classifica è ora di 151 punti per il primo contro i 128 del secondo, dietro i quali la concorrenza resta agguerrita, in vista dell’ormai prossimo appuntamento a Muro Leccese: Dino Beganovic (Tony Kart-Vortex), vincitore al South Garda Karting nella fase eliminatoria, nella Prefinale B e terzo in Finale, compie un importante balzo in classifica, dove ora è terzo a 94 punti. Riparte soddisfatto da Lonato anche l’inglese Taylor Barnard (KR-Iame), secondo in Prefinale B e quarto in Finale, stessa posizione occupata in classifica, con 78 punti. Arretra invece l’olandese Kas Haverkort (CRG-TM), che scende al quinto posto con 70 punti.

BAS LAMMERS APRE DA LEADER IN KZ2.
Nel positivo weekend del team Sodikart, alla vittoria nella Finale KZ2 del francese Adrien Renaudin si abbina la leadership in classifica conquistata dall’olandese Bas Lammers (entrambi su Sodikart-TM-Bridgestone). Quest’ultimo si è imposto nelle manche di qualifica, vincendo poi in Prefinale A, per concludere infine alle spalle di Renaudin in Finale. In classifica provvisoria Lammers guida su Renaudin con 91 punti a 89, anticipando l’accesa lotta che il weekend conclusivo di Sarno potrà proporre. Questo confronto resta aperto anche ad altri protagonisti, quali l’olandese Marijn Kremers (BirelArt-TM, che con un secondo posto in Prefinale A e il terzo guadagnato in Finale, è terzo anche in classifica, con 67 punti: appena tre in più del trevigiano Paolo De Conto (CRG-TM), vincitore della Prefinale B ma non soddisfatto del quarto posto in Finale. Intenzionato a migliorare è il pugliese Alex Irlando (BirelArt-TM), quinto con 45 punti.

AL DHAHERI IN SERIE POSITIVA NELLA 60 MINI.
Dagli Emirati Arabi in Europa, per comandare in 60 Mini: prosegue la serie positiva di Rashid Al Dhaheri (Parolin-TM) che a Lonato ha raccolto ogni punto disponibile vincendo nelle manche, in Prefinale A e in Finale. Il giovane mediorientale resta primo in classifica con 176 punti, davanti al belga Ian Eyckmans (Parolin-TM), che con il secondo posto in Finale segue con 116 punti. In Finale al South Garda si sono messi in luce anche il giamaicano Alex Powell (Energy-TM), terzo a 85 punti, il pilota di Singapore Akshay Bohra (Parolin-TM), vincitore in Prefinale B e quarto a 71 e l’udinese Andrea Filaferro (Tony Kart-TM), quinto a 69.

 
ANTONELLI SALE AL COMANDO IN OK JUNIOR.
La classe OK Junior si segnala come la categoria più frizzante di questo inizio stagione, visto il totale mutamento della classifica dalla prima prova di Adria, tre settimane fa, a quella di domenica scorsa a Lonato: ora è Andrea Kimi Antonelli (KR-Iame-Vega) a guidare la classifica, nonostante l'inaspettato inconveniente del distacco del paraurti, che il bolognese ha subito nella Finale al South Garda. Il successo nelle manche e in Prefinale B portano Antonelli in cima con 94 punti, seguito a soli 4 punti dall'olandese Thomas Ten Brinke (FA Kart-Vortex). Weekend amaro per il brasiliano Rafael Camara (BirelArt-TM), che senza aver raccolto a Lonato nemmeno un punto, resta a quota 89 e scende al terzo posto. Si impennano le quotazioni del britannico Jamie Day (Exprit-Vortex), che con la vittoria in Finale sale al quarto posto con 81 punti, seguito dall'olandese Rober de Haan (Energy-TM), quinto con 69 punti.




F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS
WSK CHANNEL
Play Video
youtube channel
Enter Youtube Channle
WSK GALLERY
Enter into World Circuit La Conca
Enter into South Garda Karting
Enter into Adria Karting Raceway
Enter into Adria Karting Raceway
Enter into Adria Karting Raceway

WSK Super Master Series 2019 Rd.3 - LA CONCA - 10/03/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.2 - LONATO - 24/02/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.1 - ADRIA - 03/02/2019
WSK Champions Cup 2019 ADRIA - 27/01/2019
WSK Final Cup 2018 Rd.3 - ADRIA - 25/11/2018
WSK SERIES
WSK Super Master Series
WSK Champions Cup
WSK Euro Series
WSK Final Cup
MULTIMEDIA & NEWS
WSK Gallery
WSK Channel
WSK Magazine
Events News
INFO
Partners
Accreditation
Contacts
WSK Promotion S.r.l.
Piazza della Repubblica, 8 - 73024 Maglie (Le) Italy
Fax: +39 0836 427550
P.IVA 03896830753

Animeitalia.it
WSK Promotion Logo
   
hit counter